giovedì 23 maggio 2013



La mia Collaborazione con Inalpi
Creare dal latte – La Magia del latte fresco che diventa formaggio.




Oggi nel mio blog ho il piacere di presentare l’Azienda piemontese Inalpi  con sede a Moretta (Cn).

Vi descrivo la tradizione dell’Azienda Inalpi



"Sin dal lontano 1800 le famiglie proprietarie di INALPI erano attive nel settore lattiero caseario. La tradizione, ben rappresentata da questa lunga esperienza, ha saputo evolversi grazie ad una grande attenzione al miglioramento della qualità, alle richieste del mercato ed all'innovazione tecnologica ed ha portato alla nascita a Moretta (Cn) dell'attuale INALPI
Il processo di sviluppo, costruito con passione e professionalità, si è rivelato vincente grazie alla ricerca costante di un altissimo standard qualitativo delle materie prime.
L'utilizzo di latte nelle lavorazioni aziendali, la tracciabilità del prodotto e la costante attenzione posta per il rispetto della normativa igienico sanitaria costituiscono il valore aggiunto che caratterizza la produzione INALPI.
L'eccellenza igienico-qualitativa è garantita dal rilascio delle certificazioni UNI EN ISO 22000 e UNI EN ISO 9001, IFS, BRC Collocata in un ampio stabilimento di 34.840 mq di cui 18.000 coperti, la catena produttiva è supportata da un laboratorio all'avanguardia e da una efficiente organizzazione distributiva operante sul territorio nazionale ed estero.
Per rispondere in modo ottimale alle richieste del mercato è disponibile un'ampia gamma di prodotti: ai principali derivati del latte, panna, burro e yogurt, si affiancano i lavorati quali il preparato alimentare per pizza e il formaggio fuso filante, i formaggini, il formaggio fuso a fette (anche in versione light ed a basso contenuto di colesterolo), ottenuti utilizzando solo formaggi e latte, di cui si apprezza tutto il sapore.
Completano l'offerta disponibile la commercializzazione di formaggio grattugiato fresco e di diversi tagli di formaggi classici.
La più recente innovazione infine è costituita dalla messa in funzione di un impianto di concentrazione e polverizzazione del latte, unico in Italia, che va a soddisfare una importante porzione di domanda di latte in polvere in particolare del settore dolciario.
Le capacità produttive ed organizzative raggiunte ci autorizzano a proporci fortemente sul mercato come partner di fiducia sia per l'industria che per la grande distribuzione."


Queste le categorie della gamma dei Prodotti che produce l’Azienda


  • Burro 
  • Formaggini
  • Filanti per pizza
  • Formaggio grattugiato
  • Formaggio fuso a fette
  • Porzionati 
  • Linea industria


Questi invece i prodotti che gentilmente mi ha inviato l’Azienda Inalpi

· Una confezione di: Le fettine-Emmental - fettine di formaggio Emmental fuso

· Una confezione di: Le fettine-light - fettine di formaggio fuso sterilizzate.
· Due confezioni di: Le fettine - fettine di formaggio fuso sterilizzate.
· Due confezioni di: I formaggini formaggio fuso a spicchi.




Prima di scrivere le ricette che ho preparato ci tengo a farvi sapere che sia i formaggini Inalpi che le fettine Inalpi sono prodotti buonissimi.
Io, i miei figli e mio marito li abbiamo gustati in modo sfuso, come sono al naturale e confermo che sono prodotti freschi, gustosi e di qualità. 
Provateli !!!

Ma passiamo alle ricette che ho preparato:


Utilizzando Le Fettine Emmental INALPI ho preparato un gustoso primo piatto:






TAGLIATELLE RADICCHIO, SPECK E FETTINE EMMENTAL INALPI

Ingredienti


180 gr di tagliatelle

120 gr di radicchio
130 gr di speck
15 gr di cipolla 
30 gr di burro
3 fettine Emmental INALPI 
mezzo bicchiere di vino bianco
sale q.b.




Procedimento


Fate rosolare in una padella la cipolla per qualche minuto, aggiungete il radicchio tagliato a striscioline e quando sarà appassito unite il vino bianco, fatelo evaporare.



Successivamente aggiungete lo speck tagliato a cubetti e lasciatelo soffriggere. Aggiungete un po di acqua.  



Nel frattempo fate cuocere la pasta e appena pronta al dente la unite al composto.



Riponete in una pirofila la pasta e cospargetela con le fettine Emmental Inalpi tagliate a pezzetti. 



Mettete in forno per 5 minuti per la doratura con funzione grill.



Ecco pronto il piatto delle mie tagliatelle con le fettine Emmental Inalpi.

Buon appetito !!!!


Passiamo adesso ad un'altra ricetta che ho preparato utilizzando questa volta le Fettine Inalpi.




COTOLETTE DI MELANZANE CON FETTINE INALPI


Ingredienti per due persone

1 Melanzana Violetta 
2 Fettine Inalpi
5-6 cucchiai di pangrattato
1 uovo
pistacchio tritato q.b.
olio per friggere
un po di prezzemolo 
sale q.b.

Procedimento:

Togliete un pò di buccia della melanzana e poi tagliate la melanzana a fette di quasi 1 cm. 




Friggete le fette di melanzana leggermente e mettetele a scolare su della carta assorbente.



Preparate un composto con un pò di pangrattato, un pò di pistacchio tritato, 1 uovo, sale e un pò di olio. Amalgamate bene.





Preparate delle cotolette di melanzane in questo modo:

su ogni fetta di melanzana mettete un pò del composto preparato precedentemente, mezza fettina INALPI e un'altra fetta di melanzana. Poi impanate le cotolette con del pangrattato da entrambi i lati e posizionatele su una teglia con della carta da forno.


















Mettete in forno a 200° per circa 10 minuti ed appena pronte guarnite le cotolette con del prezzemolo e con la buccia di melanzana tagliata a striscioline e fritta con un pò di sale.










Ecco pronto il gustoso piatto di cotolette di melanzane con le fettine Inalpi




Altra ricetta utilizzando i Formaggini Inalpi





PATATE DUCHESSE CON FORMAGGINI INALPI

Ingredienti:

400 gr patate
30 gr di burro 
1 uovo (tuolo)
2 Formaggini Inalpi
sale q.b.

Procedimento:

Lessate le patate in acqua salata fino a che saranno tenere e morbide. Scolatele, lasciatele raffreddare, pelatele e passatele con un passaverdure in una ciotola. 
Unite il burro e amalgamate, poi l’uovo e infine i formaggini Inalpi





Mescolate bene. Aggiungete un po’ di sale. Mettete il composto in una sacca del pasticciere utilizzando una bocchetta a stella e create dei ciuffetti di patate su una teglia, precedentemente foderata con della carta da forno.



Infornate a 180 gradi centigradi per circa 15-20 minuti.




Ecco il nostro piatto di patate duchesse con Formaggini Inalpi.



Altra ricetta, questa volta utilizzando Le Fettine Light Inalpi





INVOLTINI IN GELATINA DI PROSCIUTTO COTTO E FETTINE LIGHT INALPI

Ingredienti per 4-6 persone

4 fette di prosciutto cotto : 
8 Fettine Light Inalpi
3 cucchiai di pistacchio tritato naturale
4 Wurstel

Per la gelatina: 
1 dado da 25 gr 
500 gr  di acqua 
un cucchiaio di aceto bianco 

Procedimento 

Preparate la gelatina :
portate a ebollizione 250 gr di acqua, sciogliete il dado della gelatina, aggiungete altri 250 gr di acqua e un cucchiaio di aceto bianco. 


Fate raffreddare e mettete in una pirofila un cm di gelatina, il resto della gelatina servirà dopo.

Preparate gli involtini: 
prendete le fette di prosciutto cotto e tagliatele a metà dal lato corto, sopra ogni metà mettete una fettina Light Inalpi, un po’ di pistacchio tritato e mezzo wurstel tagliato precedentemente a metà dal lato lungo. Arrotolate le fette su se stesse.










Mettete gli involtini nella pirofila e copriteli con il resto della gelatina. Fate raffreddare in frigorifero per 2 ore. 




Per finire tagliate gli involtini di prosciutto a rondelle e preparate questo sfizioso piattino con un colorato contorno di rucola.



Vi invito a visionare il sito dell'Azienda Inalpi dove troverete anche delle gustose ricette.


Questa la pagina di facebook 















7 commenti:

  1. Che bontà,sembra tutto delizioso! La Borsa di Martina

    RispondiElimina
  2. Mamma mia quante cose buoneeeee!! Bravissima! *.*
    Ti seguo molto volentieri!

    RispondiElimina
  3. Wow complimenti per la collaborazione, sono piemontese quindi questi prodotti devo assolutamente provarli

    RispondiElimina
  4. complimenti sono buonissimi questi prodotti...grazie per le ricette favolose!

    RispondiElimina
  5. Conosco la bontà dei prodotti Inalpi, complimenti per le tue ricette, davvero buonissime!!

    RispondiElimina
  6. Idee davvero molto sfiziose!

    RispondiElimina
  7. questa idea con i wurstel è molto sfiziosa complimenti

    RispondiElimina